Tra Giovedì 8 e Domenica 11 Novembre, saremo presenti alla 32° edizione di Futuro Remoto nella città della scienza di Napoli con il tema RI-GENERAZIONI per presentare, con il DiARC di Napoli, il progetto SSMOLL che stiamo portando avanti a Salerno. La strategia adattiva aperta, volta al riuso della Chiesa dei Morticelli, sarà al centro dell’attenzione, provando a descrivere il processo complessivo che intendiamo portare avanti, le azioni attivate e quelle in programmazione. In più, sarà l’occasione per testare la prima parte della fase “PLAY SMMOLL“, un percorso ludico che ci farà divertire ragionando sul senso del Bene Comune, del diritto alla città, del significato di Collaborazione.

Vi aspettiamo!