A Novembre è stata inaugurata la fase Play SSMOLL, portando eventi ludici in giro per la città, utili alla promozione del progetto e per il rafforzamento dei legami tra gli stakeholder, gli utenti e il team.
Tra i giochi, sono stati progettati un origami “fortune-teller”, un labirinto in legno che rappresenta il percorso da affrontare per attuare l’intero processo SSMOLL e uno sgabello composto di due moduli affiancabili all’infinto divenendo panca. Tutti i giochi sottoposti agli stakeholders comunicano il fare insieme e il gioco come scoperta, fondamentale per abbattere ogni barriera e aumentare l’endorfina!
Durante Play SSMOLL si sono formati più di 10 gruppi spontanei di auto-costruzione, oltre 200 cittadini sono stati attivati e sono stati costruiti 3 giochi ad-hoc.