Domenica 13 Gennaio si è conclusa ufficialmente la prima caccia al tesoro fotografica di Salerno “M’hai visto da questa vista?” con la nostra esposizione FRAGILE.
Ancora una volta un gioco, per scoprire gli scatti, per diventare critici, per votare le immagini della città. Una città giardino riprodotta in cartone, in cui abbiamo mescolato realtà con leggende, unendole tra loro, in sovrapposizioni fragili. 
“Fragile, del resto, non vuol dire rotto, ma che contiene una forza. Lenta, piccola, precaria, ma pur sempre una forza.”
Vi abbiamo trasformato in critici, dandovi la possibilità di votare 3 dei 29 scatti . Lo avete fatto e siete stati in tantissimi.. Ecco la classifica!

On 13 January  has officially ended the first photographic treasure hunt of Salerno “M’have you seen from this view?” with our exhibition called FRAGILE.
Once again we used a game to discover the shots, to become critics, to vote the images of the city. A city garden reproduced in cardboard, in which we mixed reality with legends, uniting them, in fragile overlaps.
“fragile, moreover, does not mean broken, but that it contains a force…slow, small, precarious, but still a force.”
We turned you into critics, giving you the chance to vote 3 of the 29 shots . You did it and you’ve been in so many. Here’s the leaderboard!

🥉3° posto: Anna Giordano | Via Tasso
🥈2° posto: Fi Loo | San Benedetto
🏆1° posto: Alessandra Clarizia | Largo Cassavecchia

🏆 1° posto Under 20: Giusy Citro | I Morticelli – giuria tecnica
🏅1° posto 8 Tappe: Gabriella Pacifico

🏆 1° posto Premio Blam: Anna Iorio | I Morticelli – giuria Blam
🏅 Menzione speciale 8 Tappe: Nicola Vernieri

Ringraziamo tutti i partecipanti a questo urban-game e il loro sguardo offertoci; la giuria tecnica Maria Luna Nobile Carlo Oriente Alessandra Michela Valerio D’Amato, la giuria web, ovvero voi che avete votato esprimendo 2.505 preferenze su quasi 100 fotografie dei partecipanti qui pubblicate; la giuria popolare, ovvero voi che la sera della premiazione avete espresso oltre 200 preferenze; i due fotografi speciali della serata Carlo Oriente e Alessandra Michela; il vino speciale dell’ Azienda Agricola Gargaro;i premi donati da Sciglio e la bellissima realtà creativa che rappresenta a Salerno Simone Zirpoli Mariè Marino; il premio under 20 la Feltrinelli donato dai docenti Anna Giordano e Vincenzo Caroniti e tutto il team di Blam per aver reso possibile ancora una volta un piccolo miracolo di condivisione e manifestazione di amore per la propria città!

 

Leave A Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *