la Cultura

01. É CONTESTO
non un prodotto, piuttosto un luogo di relazioni in cui si rimane immersi, a volte anche senza accorgersene, in cui ognuno può metterci dentro un pezzo di sé.

01. È UNA LENTE
uno strumento di cui servirsi per guardare, leggere e interrogare l’esistente in maniera diversa, per aprirsi a visioni differenti. Un mezzo per restituire la realtà, arricchita di nuovi stimoli.

03. È BELLEZZA
una qualità capace non solo di salvare il mondo ma anche semplicemente di essere il conforto del lavoro di ogni giorno.

04. CURA
aiuta le persone che hanno bisogno di cura (e chi cura), perché non solo riserva attenzione, aiuto e supporto alle persone che necessitano di cura, ma ha anche un impatto positivo sulla vita di chi attivamente esercita la propria cura verso il contesto e gli altri.

05. SOGNA
non risponde solo ai bisogni, ma semina sogni, nutrendosi di creatività

06. GENERA
perchè è un motore in cui ognuno è parte integrante del sistema e può contribuire con le proprie specificità al funzionamento del meccanismo, generando ricchezza per sé e per gli altri.

07. RIGENERA
perché è una leva di cambiamento e rinnovamento, personale e collettivo. Se la cultura è quindi rigenerazione e la rigenerazione è un fatto sociale, allora la cultura è essa stessa un fatto sociale.

08. È FUTURO
è un dono per il futuro ed il viaggio verso quest’ultimo non ha una base di partenza precisa né una destinazione di arrivo, ma ognuno scopre e sceglie le tappe seguendo la propria curiosità.

09. È PLURALE
non un fatto destinato al singolo, ma risorsa delle comunità, in cui la contaminazione, tra diversi individui e tra più collettività, getta costantemente semi di nuove identità.

10. È UN BENE COMUNE
non è un privilegio per pochi! La Cultura è un diritto e in quanto tale è accessibile a tutti poiché ha un impatto positivo sulla scelta, la libertà, il benessere e la crescita individuali e collettive.