📣Da Oggi il bando è online, fino a Febbraio 2020📣

È andata più o meno così.

Una mattina tra Febbraio e Marzo 2019, mentre eravamo intenti a pulire l’ex chiesa dei Morticelli, una delegazione del Club Inner Wheel ha varcato la porta per conoscere cosa stesse accadendo in questo spazio abbandonato per quasi quarant’anni e trasformato, da Dicembre 2018, in un laboratorio urbano creativo.

La volontà di accendere una luce in quell’area del quartiere del centro storico per troppo tempo dimenticato, non certamente dai cittadini, era riduttiva per accogliere la visione che abbiamo condiviso nella cornice del Luogo.

Un Museo Luminoso Diffuso avrebbe meglio accolto le riflessioni sul Patrimonio Culturale del centro storico di Salerno, al fine di ottenere nel tempo una mappatura condivisa di luoghi fragili da tornare a chiamare e ri-conoscere con il proprio nome, attivando riflessioni su questi spazi urbani durante l’intero anno, mettendo insieme cittadini, amministrazione, artisti che utilizzano la luce come mezzo espressivo per concludere, avviare, inserirsi in un discorso urbano e sociale più ampio, capace di generare tradizioni.

È nato così #Lumina, l’inizio di un Museo Luminoso Diffuso a Salerno che, attraverso la diffusione di un bando internazionale, invita artisti, architetti, lighting designer e chiunque sia capace di progettare un intervento luminoso temporaneo, a realizzarlo in città attraverso una residenza d’artista e, soprattutto, scegliendo una modalità di partecipazione con cui integrare la comunità nell’opera.

Abbiamo parlato di tutto questo, insieme, alla Banca Campania Centro e alla Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, attivando così un dialogo nuovo, stimolante, che ha completato, con il Comune di Salerno – Pagina ufficiale dell’Ente, un network transdisciplinare, transgenerazionale, capace di allinearsi verso un obiettivo unico: favorire la produzione di valori partecipativi, sociali, culturali, nonché economici sul territorio.

Con Lumina, il laboratorio urbano #SSMOLL semina ancora un’altra avventura internazionale, locale, artistica, sociale, urbana, a Salerno, con la prima installazione che vedrà luogo nell’area antistante dell’ex chiesa dei Morticelli, in Largo Plebiscito.

Scopri la call sul sito nella doppia versiona IT/EN:
https://www.blamteam.com/lumina-museo-luminoso-diffuso/ 

oppure scarica qui la call:

Leave A Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *